Articoli

Il mondo del Tai Ji Quan, lo sappiamo tutti, è piuttosto variegato, noi abbiamo la grande fortuna di seguire il m° Shi Rong Hua , sicuramente uno dei maggiori esperti di Tai ji quan in Italia

Ai miei occhi, però , non è tanto il suo VI° Dan (pur rimarchevole) a renderlo speciale ma piuttosto la curiosità e il suo amore per l’Arte. Dopo essere diventato il primo allievo del m° Liu Jianping è stato presentato al m° Feng Zhi Qiang e in seguito è stato accettato come discepolo ufficiale del m° Wang Xian, la sua curiosità lo ha portato ad apprendere anche da altri maestri di grandissimo spessore. Il m° Shi Rong Hua ha studiato con estrema attenzione sia il sistema Chen che quello Yang.

Il suo approccio è sempre stato: “ il Tai ji è il Tai ji e i vari stili ne sono le sfumature i sapori diversi”. Se accanto a questo ci mettiamo che il maestro non ha mai mitizzato le forme ma piuttosto le ha usate e modificate a seconda dell’utilizzo che voleva farne e agli allievi che aveva davanti, cominciamo a ricavare un metodo di studio e di insegnamento già piuttosto importante.

Inizialmente ha usato la forma 56 Chen per la formazione fisica dei suoi allievi, poi è passato alla Lao Jia Yi Lu per rifinirne i movimenti ; quando il suo insegnamento si è fatto più profondo ha usato la forma 40 Yang e solo ultimamente ha esposto la Pao Chui per il futuro studio dell’emissione della forza.

Tutti i suoi allievi sanno bene quante volte abbia modificato il modo di interpretare le forme.

Shi Rong Hua non segue per la sua Scuola percorsi standardizzati ma sicuramente pensa molto a cosa vuole insegnarci e ai modi più efficienti per farlo.

Mi è capitato essere rimproverato perché non facevo in modo corretto un esercizio e che mi dicesse “se tu avessi fatto meglio quell’esercizio ora non avresti difficoltà ..”. Gli esercizi cui si riferiva erano di molti anni addietro, e ho dovuto fare mente locale per capire a cosa si riferisse ,segno chiaro che ci sta allenando e che siamo all’interno di un “progetto” già da molto tempo!

Il problema , se lo vogliamo cercare, è che il suo metodo è cinese, molto parco nelle spiegazioni, contrasta con i nostri modelli per i quali tutto deve essere spiegato e catalogato fin da subito.

La direzione che il Maestro intende imprimere alla sua Scuola si sta attualmente palesando quando lo si vede continuamente proporre gli aspetti che sono il cuore del Tai Ji Quan.

È in questa ottica che va visto il suo deciso rifiuto all’uso di guantoni : per prima cosa, argomenta il maestro, questo aspetto non abbiamo il tempo per allenarlo e quindi sarebbe un qualcosa fatta male e senza spessore; inoltre l’uso della forza ci porterebbe in contrasto con l’aumento della sensibilità desiderato.

La sua posizione, espressa molto chiaramente l’ultima volta che ci siamo incontrati con i Responsabili Tecnici Regionali, è che sia normale per una Scuola scegliere delle direzioni e degli ambiti di studio, tutto non si può fare dato il tempo a disposizione.

Non scimmiottate quello che fanno gli altri, noi abbiamo una direzione e le cose che facciamo le facciamo bene; non è un problema non fare delle cose, tutto non si può studiare, il problema è, semmai, avere un livello basso su quello che si fa’ ”.#siamounagrandescuola

Presentazione ed inizio corsi Giovedì 1° OTTOBRE 2015

Palestra delle Scuole Medie – via Marconi,61 – Porretta Terme

  • Adulti – Principianti e Avanzati – Istruttore Marzia Meneganti
    Martedì e Giovedì 19:00 / 21:00
  • Bambini Scuole Elementari – Ragazzi Scuole Medie – Allenatore Graziano Napoli
    Martedì e Giovedì 17:30 / 18:30

Lezioni di prova gratuita

Contatti

Marzia Meneganti Tel. +393475742345 – E-mail: marzia.meneganti@artedeltaichi.com

Graziano Napoli Tel. +393492970672 – E-mail: napoligraziano@yahoo.it

taichiquan taichiquan taichiquan taichiquan M° Shi Rong Hua - Seminari di Autunno

 

Dal 25 Ottobre 2 al 02 Novembre il M° Shi Rong Hua sarà nuovamente in Italia per condurre dei seminari di studio a Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Padova, Villafranca Padovana, Trieste e Faenza.

Di fianco troverete orari e programma delle sessioni di Studio.

 

 

Per Info Segreteria della Scuola :

Giuliana Desco Tel. +393491532743
Email: descogiuliana@gmail.com

 

IMG_1667

La manifestazione “ Il drago vola sulla caveja “ , che si è tenuta lo scorso 7 settembre a Faenza nasce da un idea di qualche anno fa quando, ispirato da un mito cinese che coniuga insieme musica e arti marziali, ho pensato alla possibilità di affiancare queste ultime alla nostra più tradizionale cultura romagnola.

La prima edizione, tenutasi lo scorso anno, è stata più che altro una grande festa ma il suo successo mi ha spinto a realizzare questa seconda in modo molto più esteso ed organizzato, potendo contare sulla passione e il lavoro degli allievi di Faenza sia in fase preparatoria dell’evento che con la disponibilità di ciascuno a ricoprire le mansioni più svariate durante lo svolgimento della festa.

Quale istruttore de “ L’Arte del Tai Chi Quan “, scuola che frequento da ormai molti anni sotto la guida del M°Sri Rong Hua ,   mi sono così adoperato per meglio interconnettere questa mia personale passione che affonda le radici nella più antica Cina con la Romagna.

Con l’aiuto degli amici che condividono lo stesso interesse  per il mondo orientale, ho riproposto questa edizione come mix interculturale  di eventi e spettacoli riguardanti gli adulti ( musica, arti marziali, giochi, massaggi ) e i bambini ( attività fisica, aquiloni, laboratorio di scrittura cinese ) con l’immancabile presenza uno stand gastronomico multietnico fatto di piatti tipici sia cinesi che romagnoli.

Erano presenti l’ANOLF, una associazione che si propone di far conoscere ai bambini le varie realtà possibili, con il laboratorio di “ Case del mondo “ e la Sig.ra Chong Pei che ha tenuto simpatiche lezioni sui primi tratti-ideogrammi della scrittura cinese per bimbi romagnoli con l’utilizzo di pennelli e inchiostri a secco.

Heide Wilm, già mia collaboratrice nella prima edizione, ha sviluppato una lezione di Qi Gong per i più piccoli al fine di far loro conoscere quest’arte orientale così lontana e sconosciuta.

“L’Arte del Tai Chi Quan”, presente con un numero notevole di istruttori e studenti provenienti anche da altre città, si è esibita nell’esecuzione della forma Lao Jia del Tai Chi Chuan.

Inoltre sul “tatami” predisposto per l’occasione, il M° Alberto Negrelli  ha sviluppato col gruppo il tema del Tui Shou, al fine del farne comprendere al pubblico numeroso le finalità prettamente marziali pur nel contesto di un arte definita “ interna “.

Altre sono state le proposte, dai massaggi alla divinazione, ai giochi di società tipici cinesi e nonchè numerose le presenze di scuole di arti marziali con specificità diverse, il tutto nell’intento di dare spazio ad una cultura proveniente da lontano nella nostra tradizione romagnola, non per rinnegare quest’ultima ma per promuovere confronto, dibattito e soprattutto conoscenza e comprensione.

Arrivederci a tutti al prossimo anno.

 

Stage Alberto Negrelli Gennaio 2013

CORSI 2013-2014 – M° Alberto Negrelli:

– CASALECCHIO DI RENO DA LUNEDÌ 30 SETTEMBRE

Avanzati Adulti –  lunedì e mercoledì dalle 20 alle 21.30 – Palestra Tovoli Meridiana
Principianti Adulti – martedì dalle 20:30 alle 22:00 – Pista di Pattinaggio Mazzotti via Cavour,8
Per Tutti –
 Giovedì dalle 10:00 alle 11:30 – Centro Fisioterapia “La Corte del Fiume”  Via A. Costa 18/3

 

– SASSO MARCONI DA MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Adulti:
martedì dalle 18.30 alle 20:00 – Palestra della Piscina
venerdì dalle 20 alle 21.30 – Palestra Centro diurno Via dello Sport

Bambini 5-7 anni : mercoledì e venerdì dalle 16.45-17.30  – Palestra della Piscina

Bambini delle elementari: mercoledì e venerdì dalle 17.30 alle 18.30  Palestra della Piscina

Ragazzi delle scuole medie: mercoledì e venerdì dalle 18.30 alle 19.30  Palestra della Piscina

 

– SAVIGNO DA GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE

Principanti: giovedì dalle 20:00 alle 21:30 – Sala di via del Lavoro, 4

 

 E’ prevista per ogni corso una lezione gratuita di prova

CONTATTI

Tel.              +39.340.05.34.524
Email : albertonegrelli@alice

 

Stage M° Hua agosto 2013Stage del Maestro Shi Rong Hua Luglio 2011

Il Maestro Shi Rong Hua sarà di nuovo in Italia per condurci nello studio del Tai Chi Chuan alla fine del mese di agosto, di seguito troverete sedi, orari e programma di studio.

  1. Villafranca Padovana (Pd) : Studio della Pao Chui  (Laojia Er Lu) – Sabato 24 dalle 15:00 alle 21:00  e domenica 25 agosto dalle 10:00 alle 17:00 ( pausa pranzo picnic) – Palestra delle Scuole Medie di via Madonna

 

  1. Savigno (Bo): Studio dello stile Chen, Yang , Forma di Sciabola e Tui Shou – da lunedì 26 a domenica 1° settembre – Palazzetto dello Sport in Via Molini 560 – da lunedì a sabato dalle ore 10:00 alle 12:30 – dalle 15:00 alle 18:30 – domenica dalle 10:00 alle 17:00 con una breve pausa picnic
  2. Stage di Shi Rong Hua Luglio 2011

    Maestro Shi Rong Hua

 

 

 

 

 

 

 

È desiderio del  Maestro Shi Rong Hua incontrare i praticanti de “L’Arte del Tai Chi Quan”, richiedendo la presenza di tutti gli allievi nelle giornate di sabato 31 agosto  e domenica 1° settembre.

Al fine di migliorare la nostra organizzazione per potervi accogliere meglio e fare attenzione alle vostre necessità si richiede conferma di partecipazione alla segreteria della Scuola.

Mail descogiuliana@gmail.com

Phone+393491532743