Sabato 19 Gennaio 2013 presso la Palestra della Piscina di Sasso Marconi in Piazza F.lli Cervi 1 si terrà uno Stage di Tui Shou condotto dal M° Alberto Negrelli.

Per facilitare l’organizzazione, l’accoglienza e le operazioni di segreteria è gradito un segno di partecipazione,

 

 

Stage di Sciabola Casalecchio di reno Ottobre 2012

 

Ciao a tutti,

qualche sera fa mentre bevevo una birra sul mio divano, pensavo che ciò che di veramente prezioso ha la nostra Scuola, è il concetto di “DIREZIONE”, su cui sempre insiste il Maestro Hua. Chi di noi studia con lui da più anni vede chiaramente come ciò che ci faceva fare 10 anni fa, servisse da preparazione a ciò che facciamo adesso. Lui ha sempre usato la metafora del costruire una casa: allora prima ha fatto le fondamenta, sfondandoci di esercizi per le gambe, camminate e ma pu, poi è passato a, costruire i muri e il tetto, la struttura del corpo e la testa, e solo negli ultimi anni si sta interessando agli impianti elettrici, idraulici …., che sono quelli che danno energia alla casa e le permettono di farla funzionare.

La direzione del nostro studio mi è ora chiara: la forma, il tui shou, il combattimento sono la stessa cosa!

L’ultimo stage, una volta che mi ha messo davanti a guidare la forma, io mi sentivo particolarmente rilassato e comodo; lui mi guardava e io mi sentivo orgoglioso perché una volta tanto ero convinto di essere veramente rilassato….poi, appena finita la forma, si è avvicinato, mi ha appoggiato le mani sulle braccia e mi ha detto di muovermi. Io non ci sono riuscito e lui ha commentato “allora non è ancora vero rilassamento!”.

Ho capito che non può esserci vero rilassamento senza la giusta intenzione e non può esserci vera intenzione senza rilassamento.

Mi spiego: se riusciamo a fare gli esercizi in coppia come fosse la forma, cercando lo stesso tipo di rilassamento, e a fare la forma come fosse un esercizio in coppia, cercando la stessa intenzione, allora stiamo seguendo la giusta DIREZIONE, coltivando il vero rilassamento e la giusta intenzione.

Ok, adesso non mi resta che alzarmi dal divano e provare in concreto ciò che ho pensato…so già che sarà molto più difficile che a dirlo!

Alla prossima birra!

Alberto

 

Un amore all’improvviso

A questo stage non ho potuto partecipare come avrei voluto, ma il Maestro è

riuscito ugualmente, come per miracolo a farmi innamorare di nuovo di questa

arte meravigliosa.

Ho sempre “lottato” con la forma Yang, soprattutto per problemi legati alla

mia salute, e quando abbiamo iniziato a praticarla in questi ultimi 4 giorni di

stage, il Maestro ha saputo farmi assaporare una forza nuova, una sensazione

unica che ha potuto stupirmi di nuovo.

Ci ha mostrato come si può sentire profondamente il Tai Chi, come può farti

sentire davvero bene, come può salire l’emozione, e in un attimo possa

chiudersi la gola fino a sentire gli occhi velarsi appena.

A questo incontro per me è cambiato davvero qualcosa, quel qualcosa che non

so spiegare, ma che accade quando il Maestro ci è accanto e ci dona il suo Tai Chi.

Abbiamo appena terminato lo stage con il M° Shi Rong Hua ; questa volta il Maestro ha superato se stesso: tutto lo stage incentrato su “Peng ” molto difficile ma di sicuro molto profondo.

Secondo il maestro anche in Cina non è facile trovare insegnamenti di questo tipo !

Finalmente il vero Tai Ji dove la forma non conta così tanto , la differenza la fa l’interno.

Sentire il Maestro che appena ti ha toccato ,  dice:  ” adesso mia forza su tue spalle ” e tu senti la sua forza che esce proprio là,  oppure ” su piedi ” e  ti senti sradicato.

Questo  per chi studia questa arte marziale è fonte di continuo stimolo.

Anni e anni di studio ” solo ” per essere preparato a sentire una forza , una energia …. ma quale ricchezza !

 Prepariamoci ! Avremo molto da studiare questo anno !

Loris

Il Maestro Shi Rong Hua sarà nuovamente in Italia per condurre un ciclo di studi:

Casalecchio di Reno: (seminario basato sullo studio della SCIABOLA TAIJI ) – sabato 27  dalle 14:30 alle 20:30 e domenica 28 Ottobre dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17:30.  Palazzetto Cabral in via Allende, 1 (nella pausa pranzo picnic)

Savignano sul Panaro (Vignola) : lunedì 29 dalle 10:00 alle 12:30 martedì 30 e mercoledì 31 Ottobre dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 – La Palestra in Via Tavoni, 1006

Villafranca Padovana: giovedì 1 , venerdì 2  e sabato 3 Novembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 mentre domenica 4 Novembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30 -Palestra Dante Alighieri In Via Madonne

 

Per Info Segreteria della Scuola:  descogiuliana@gmail.com  cell.. +393491532743

 

           

 I corsi di Taijiquan stile Chen avranno inizio a partire dal 3 Ottobre presso i locali della parrocchia di “Santa Maria delle Grazie” in via Ambrosini, 1

Mercoledì e Venerdì dalle 20:30  alle 22:30

prima lezione gratuita

Contatti

Tel. +393343199847 ore serali
E-mail: fabiotinti@chenbo.it

 

 

 

 

Giuliana Desco conduce regolarmente i propri corsi a Trieste da Ottobre a Maggio presso:

Giuliana Desco insieme al Maestro Shi Rong Hua

 – Palestra della scuola Rodari, via Pagano 10, Trieste 

 Lunedì e venerdì dalle 21.00 alle 22.30

Palestra della scuola Lovisato,via Svevo 15, Trieste

Martedì e Venerdì  – Allievi avanzati dalle 18:00 alle 19:00 –  Allievi pricipianti dalle 19:00 alle 20:00

Contatti

Tel. +393491532743
Email: descogiuliana@gmail.com

Paolo-Formentini

l’A.S.D. Tui Ch’ien – il lago e il cielo – inizia i corsi di TaiJiQuan stile Chen, secondo gli insegnamenti del Maestro Shi Rong Hua, il 26 settembre 2012 a Savignano sul Panaro, ai confini con Vignola (nei pressi del bowling), in via tavoni 1000  presso “la Palestra”.

orario 20.30-21.30
Info Paolo Formentini 340/8621926

Paolo e Ilaria 059765407

 

Evento-incontro tra appassionati di antiche arti e cultura cinese.

 

“Il Drago” e la”Caveja” sono due icone delle culture che rappresentano e che mi hanno sempre affascinato:

Il Drago simboleggia la Cina con le sue ancestrali tradizioni.

La Caveja parla della mia terra e delle sue antiche tradizioni contadine.

 

Ricordo di aver parlato con più amici dell’idea di unire arti marziali e musica, tipicità cinesi e romagnole;

molti mi hanno preso in giro per questa idea definendola “balzana” mentre Heide, una mia concittadina di origine tedesca, ha saputo vedere e sentire qualcosa al di là delle mie parole.

Dopo che altri “han soffiato sul fuoco”, stuzzicando la mia voglia di “fare”, ho consolidato il progetto ed ho radunato una serie di amici/colleghi e collaboratori con i quali costruire questo inusuale evento.

In sei mesi abbiamo scritto il programma e convocato gli atleti, gli artisti, i professionisti e i volontari.

Tutti si sono impegnati al meglio e alla fine siamo riusciti a trovare collaborazione anche con la Consulta degli Stranieri e l’Amministrazione Comunale.

Il risultato più soddisfacente e’ stato far comunicare due culture tanto distanti.

 

L’evento si e’ sviluppato in una serie di esibizioni e spettacoli di diversi artisti/atleti, in stand dimostrativi, conferenze di Medicina Tradizionale Cinese, giochi per bimbi e incontri culinari.

 

Antonio Vittori

I momenti cardine che hanno contraddistinto le arti marziali nello svolgersi della manifestazione sono stati  espressi dalle “forme”; sequenze di movimenti che descrivono le scuole di provenienza.

Ma ciò che più mi ha piacevolmente colpito è stato vedere come tra praticanti di scuole diverse,

venisse spontaneo il desiderio di testarsi attraverso il tui shou, uno strumento di comunicazione che permette lo studio al di fuori dallo stile praticato.

I corsi si svolgono presso la Palestra delle Scuole Medie, via Vecchia 1 (presso l’entrata del Parco dei faggi) a Padova nei giorni:
Lunedì e Mercoledi dalle 20.30 alle 22.30
prima lezione gratuita

per maggiori informazioni:
www.taijizhongxin.it

Contatti

Tel. +393403653861
Email :loris.cappellari@poste.it