Si è concluso, dopo nove giorni, sette dei quali residenziali e due nelle sedi di Trieste (Giuliana Desco) e Faenza (Antonio Vittori) lo stage del Maestro Shi Rong Hua.

Una esperienza fantastica, utile e come sempre “destabilizzante”, sia per le peculiarità della disciplina, sia per l’abilità del Maestro, sia per il tanto studio che abbiamo fatto: direzioni nuove, sensazioni rinnovate, ricerca continua, studio e applicazione; strade che è necessario percorrere, ognuno col suo passo, ognuno con la sua velocità ed abilità. Il Maestro sostiene, corregge, insegna.

A presto Maestro!

Se ti piace, condividi...Share on Facebook8Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone